[x] Main Menu

MUSICA Il Rebab afghano
Il Rebab è uno strumento a pizzico, tipico dell'Afghanistan, dove è considerato lo strumento nazionale.E' particolarmente prediletto dall'etnia Pashtun e viene usato in ensemble nonché come strumento solista, spesso con l'accompagnamento delle tabla. E' un liuto formato da un unico blocco di legno di gelso scavato e ricoperto con una pelle animale. ha un corto manico con la tastiera formata da stringhe di nylon a fungere da tasti. E' fornito di 3 corde principali in nylon, una chikari di bordone ritmico e 11 o 12 corde metalliche di simpatia, che cioè suonano per risonanza con le corde principali, come avviene nel sitar e nel sarod indiano, di cui è l'antenato.Come questo, viene suonato con un grosso plettro di noce di cocco. Ha una sonorità molto profonda e suggestiva, ricca di armonici naturali.

Uno dei maggiori interpreti della musica afghana è Ustad Mohammad Omar, di cui si possono vedere i due filmati:


Uno dei musicisti europei che utilizza questo strumento è Larry Porter: